Ortofrutta e "fresco" settimanale

Il GasBo si rifornisce di frutta e verdura dall'Azienda Agricola Biologica Ferrarini di Nonantola attraverso il progetto Eta Beta Bio.

Il GasBo ha scelto la Coop. Eta Beta sia per l'attenzione all'ambiente che la cooperativa pone della coltivazione dei prodotti, sia per il progetto lavorativo che questa attività comporta. Estratto dal loro sito:

"Il motore è l'inserimento lavorativo di persone in situazione di disagio sociale. Il progetto propone un'attività diversificata: dalla coltivazione della terra, alla composizione dei prodotti, fino alla loro distribuzione. Proponiamo un approccio nuovo e rispettoso nei confronti dell'ambiente, attingendo alle risorse della terra e sensibilizzando la collettività."

MODALITA' DI ORDINE

Ogni settimana la referente del fresco invia una mail con i prodotti disponibili, chi vuole fare l'ordine risponde alla mail entro la mattina del martedì successivo indicando le proprie preferenze.
Le cassette (che in realtà sono grandi borse di carta) costano 10 € e contengono verdura; la frutta si ordina e si paga a parte (facoltativamente).

Per questo tipo di ordine non serve nessuna iscrizione, non c'è obbligo di ordine, si decide di settimana in settimana, basta rispondere o non rispondere alla mail.

 

CONSEGNA

Al momento i punti di consegna dei prodotti di Eta Beta sono nelle sedi della cooperativa:

ZonaPunto di consegnaIndirizzoGiorno
Cirenaica

Villaggio del Fanciullo

Via Scipione dal Ferro, 4 - BO

Mercoledì e Giovedì, ore 10:00 - 16.00

Roveri

Cooperativa Eta Beta

Via Battirame, 11 - BO

Mercoledì e Giovedì, ore 9:00 - 19.00

    
  

 

 
    

Altre informazioni sul progetto a questo link: http://www.etabeta.coop/etabetabio/

 

ALTRI MERCATI BIO
Segnaliamo inoltre i mercatini biologici dell'associazione per il sostegno dell'agricoltura contadina: Campi Aperti http://www.campiaperti.org/mercati/